Recensione Markets.com

Markets.com è un broker estremamente conosciuto, che consente anche di investire in oro. Come la maggior parte delle piattaforme di trading online, non permette l’acquisto fisico del metallo prezioso; consente invece di utilizzare i CFD, una forma di contratto derivato molto semplice da negoziare che garantisce più flessibilità dell’oro fisico. Nelle pagine di questo sito siamo tornati spesso a ribadire che questi siano lo strumento ideale quando si intende investire sul breve termine, speculando sui movimenti del prezzo intraday o di pochi giorni.

A differenza di BullionVault, che raccomandiamo a tutti coloro che vogliono comprare oro fisico per investire sul lungo termine, Markets.com permette di sfruttare precise occasioni di investimento sull’oro: specialmente in occasione del rilascio di notizie importanti sul fronte politico, il prezzo dell’oro può variare notevolmente nell’arco di una sola giornata.

Per quanto questo apra la porta a ghiotte occasioni di trading, tuttavia, è chiaro che il rischio sia maggiore rispetto a quello di un cassettista che compra oro per metterlo da parte.

Dopo questo inquadramento generale dei broker di CFD, è arrivato il momento di entrare nel dettaglio: quanto conviene scegliere Markets.com rispetto ai suoi principali competitors? Rispondere non è così semplice. In particolare, è necessario uno stretto confronto con i due competitors più importanti di questo servizio, ovvero eToro e Plus500.

Tutti e tre sono riusciti ad emergere, in un mercato molto difficile e concorrenziale. Tuttavia presentano evidenti differenze tra l’uno e l’altro, adattandosi a casi specifici. Ti consigliamo, dunque, di leggere anche la nostra recensione di eToro e di Plus500.*L’80.6% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Markets.com, cosa devi sapere prima di iscriverti

Uno sguardo generale alle generalità, alla sicurezza e alla qualità del servizio di Markets.com in generale è importante. Questa piattaforma consente infatti di negoziare su tanti asset e l’oro è soltanto un membro della lista: focalizzandoci su questo e perdendo la visione d’insieme, i broker si somigliano tutti. É quindi importante iniziare evidenziando il fatto che Markets.com conti 5 milioni di clienti registrati e che nel 2017 abbia messo a bilancio 185 miliardi di euro in volume complessivo di transazioni.

Oltre ad essere regolamentato dalla CySEC di Cipro, dove il broker ha sede, ha poi ottenuto l’autorizzazione della Consob per operare in Italia.

markets.com logo

Clicca sull’immagine per scoprire di più su Markets.com

Attualmente questo broker consente di negoziare azioni, valute, indici, criptovalute e, naturalmente, materie prime. Tra queste ultime c’è anche l’oro, il quale gode anche di alcuni privilegi inerenti alla leva finanziaria che non sono invece proposti sugli altri metalli preziosi.

L’assistenza è garantita per tutti gli utenti, 24 ore al giorno dal lunedì al venerdì, sia tramite chat che per via telefonica.

Tra i motivi per cui consigliamo Markets.com rispetto ad eToro e Plus500 ci sono:

  • Un centro di formazione molto completo, che insegna sia le basi del trading online che l’utilizzo della piattaforma utilizzata dal broker;
  • Una grande attenzione al cliente. L’assistenza è tempestiva nell’aiutare i clienti a risolvere i loro dubbi, i depositi ed i prelievi sono operabili con un gran numero di strumenti e non vengono mai addebitate commissioni sulle cifre mosse dal proprio conto;
  • Grazie ad un’attenta selezione di notizie ed analisi disponibili quotidianamente sul sito del broker, è facile restare aggiornati sui fatti principali in arrivo dai mercati finanziari.

Questo non significa che Markets.com sia il broker migliore in assoluto, intendiamoci. Dopo averlo provato ed utilizzato, talvolta, per le nostre operazioni (anche se raramente sull’oro), abbiamo potuto constatare che questi tre punti siano quelli in cui questo broker eccelle. Nelle altre due guide specifiche potrai trovare invece i vantaggi competitivi di eToro e di Plus500.*L’80.6% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

>>> FAI TRADING CFD/GOLD SU MARKETS.COM

I numeri dell’investimento in oro su Markets.com

Anche in questa recensione torniamo a dar voce ai numeri principali con cui si possono subito mettere in evidenza le caratteristiche del servizio offerto. Questi sono fatti inopinabili e facili da confrontare, dunque molto utili per orientare la propria scelta sul servizio da utilizzare per investire in oro attraverso i CFD ( Contratti per Differenza ). Le cifre più rilevanti sono:

  • 0,1% lo spread approssimativo applicato sull’oro, purtroppo decisamente più alto di quello di eToro. Come ricordiamo sempre, però, le condizioni di trading possono variare nel caso in cui la volatilità sui mercati aumenti o diminuisca. Maggiore è la volatilità, maggiore sarà lo spread applicato dai broker. Se non sai precisamente a cosa ci stiamo riferendo, si tratta della differenza tra il prezzo di mercato di un asset e quello a cui il broker ti consente di venderlo o comprarlo; la differenza rappresenta il ricavo sicuro che trae l’intermediario dalla tua negoziazione;
  • 1:20, la leva finanziaria applicata sull’investimento (non 1:10 come per la maggior parte delle altre materie prime). Questo moltiplicatore è stato drasticamente ridotto nel 2018 a seguito dell’introduzione della nuova normativa europea ESMA in materia di investimenti. Ad ogni modo, ciò che non ci piace è che Markets.com continui a non dare ai propri clienti la possibilità di impostare da sé il livello di leva sui propri investimenti. Sia Plus500 che eToro presentano invece questa opzione;
  • 10 euro, la cifra minima che è possibile prelevare dal conto utilizzando PayPal o carta di credito. Questa si riduce a 5 euro per Skrill e Neteller, mentre aumenta a 20 euro se si decide di ritirare i fondi tramite bonifico bancario e ci si trova all’interno dell’UE;
  • 100 euro, la cifra minima che devi depositare per poter aprire un account di trading con denaro reale. Il conto demo con denaro virtuale, invece, è gratuito per tutti i clienti e senza limiti di tempo, anche se non si effettua un deposito.

Anche se depositi e prelievi sono piuttosto elastici, nelle cifre che contano davvero Markets.com sembra cedere il passo alla competitività dei rivali. Lo spread proposto è decisamente superiore a quello di eToro, anche se sempre molto più conveniente di quello richiesto quando non si utilizzano i CFD. Il fatto di non poter impostare in autonomia la leva finanziaria, poi, tiene le mani legate all’utente che perde la possibilità di adattare l’investimento alle proprie esigenze.

Investi in oro/CFD su Markets.com –> Apri un conto gratuito da quì

Come investire in oro con Markets.com

Se vuoi investire in oro su Markets.com dovrai portare a termine tre passaggi molto semplici: iscriverti al broker da quì, registrare un conto e comprare o vendere allo scoperto i CFD sul metallo prezioso. É una serie di step molto semplici, ma la registrazione può essere un pochino frustrante, per cui preferiamo avvisarti. Per via delle normative antiriciclaggio e antievasione, infatti, l’UE chiede ai broker di compiere una verifica severa dell’account di chi sta investendo. Per questo motivo la procedura si articola in tre fasi:

  • In primis puoi utilizzare questo link per accedere all’area di registrazione del broker, dove dovrai semplicemente inserire nome, cognome, email e password. Dopo aver autenticato la tua mail tramite il messaggio di conferma inviato da Markets.com, avrai aperto un conto. Questo, però, potrà essere utilizzato esclusivamente per fare trading in modalità demo;
  • Per poter accedere al trading con denaro reale dovrai poi rispondere ad alcune domande sulla tua situazione patrimoniale. Queste sono piuttosto personali: entità del patrimonio, lavoro, fonti da cui derivano i tuoi risparmi e simili. Fortunatamente, la normativa europea sulla privacy GDPR impone regole strettissime ai broker, che dovranno conservare queste informazioni senza farne uso a scopi commerciali o di marketing. Soltanto le autorità competenti, nel caso di indagine sul tuo conto, potranno richiedere l’accesso ai dati che avrai inviato;
  • L’ultimo passaggio consiste in una verifica della tua competenza in materia di trading. In realtà si compone di alcune semplicissime domande a risposta multipla sulla leva finanziaria, lo spread e i CFD. Una volta che avrai dimostrato di conoscere questi rudimenti potrai finalmente accedere al deposito.
come iscriversi a markets.com

Cliccando sul pulsante indicato dalla freccia potrai iniziare il processo di registrazione

Eseguire depositi e prelievi, fortunatamente, richiede poco tempo e sforzo. Dopo aver eseguito il login potrai notare che la parte sinistra della tua schermata è completamente dedicata alla gestione del conto: qui puoi trovare il saldo delle posizioni aperte, il margine, il denaro disponibile sul conto ed infine la possibilità di eseguire un deposito. Cliccando sul pulsante indicato dalla freccia, dunque, potrai procedere con la tua prima ricarica del conto.

Markets.com primo deposito

Primo deposito markets.com

La procedura successiva è molto semplice. Dovrai semplicemente inserire i dati del tuo strumento di pagamento, selezionare la cifra proseguire. Salvo che tu non scelga di procedere con bonifico bancario, il deposito verrà eseguito all’istante. Questo significa che potrai subito investire in oro; se hai difficoltà ad utilizzare la piattaforma, nel prossimo paragrafo troverai i passaggi da seguire per farlo.

Negoziare oro con Markets.com

Per poter investire in oro con Markets.com dovrai selezionare questo asset dal menu. Nella foto precedente puoi notare bene il percorso da seguire: di default vengono visualizzati gli asset del momento, ovvero quelli più negoziati. Scorri l’elenco e cerca Materie Prime; quando lo avrai trovato, noterai che anche questa categoria ha più sezioni al suo interno. Dovrai dunque selezionare “metalli preziosi” ed infine “Oro”.

Subito ti verrà mostrato il grafico a metà schermo. Se vuoi utilizzare l’analisi tecnica, tuttavia, sarà preferibile estenderlo a schermo intero con il pulsante evidenziato in figura.

quotazione oro markets.com

Estendere il grafico a schermo intero aiuta ad identificare i momenti più opportuni per entrare nel mercato

Come puoi notare, al di sopra del grafico, al centro, si trovano i due bottoni Vendi e Compra. Questi sono quelli che puoi utilizzare per aprire la schermata di negoziazione vera e propria. Visualizzerai un pop-up dove ti verrà chiesto quanto intendi investire e che tipo di ordine (acquisto o vendita) desideri piazzare. A tal proposito, è importante ricordare che dal 1 agosto 2018 il regolamento in materia di leva è cambiato per tutti i broker: ora il moltiplicatore offerto può arrivare soltanto fino a 1:20.

Come tutti i broker che si rispettino, poi, Markets.com ti chiederà di selezionare se vuoi dei livelli di prezzo a cui aprire o chiudere automaticamente la tua posizione.

>>> FAI TRADING CFD/GOLD SU MARKETS.COM

Conclusioni

L’idea di investire in oro utilizzando Markets.com non è sbagliata, specie se si è alle prime armi e si necessita di un servizio che abbia nell’assistenza clienti il suo cavallo di battaglia. La piattaforma è molto reattiva e consente di passare rapidamente da un grafico all’altro, oltre ad essere perfettamente riadattata allo schermo dei dispositivi mobili scaricando l’app del broker. Tuttavia è quello che ci piace di meno tra i tre che proponiamo su Investireinoro.org. Il motivo? La leva finanziaria: se non ci viene concessa la possibilità di selezionare il livello di leva che preferiamo, qualsiasi servizio passa in secondo piano.

L’impossibilità di scegliere il livello di leva -come avviene su eToro, ad esempio- potrebbe comunque essere accettabile. Se ipotizzassimo di essere di fronte ad un broker low cost, ci starebbe bene perdere alcune funzionalità in nome di spread più bassi e commissioni overnight poco onerose. Invece la differenza tra il prezzo di acquisto/vendita e quello di mercato, per quanto piccola in valore assoluto, è superiore a quella dei competitors.

Infine Markets.com gestisce tutti gli ordini dei clienti internamente, il che significa anche che questo broker può emettere i CFD che i suoi clienti acquistano.

Il conflitto di interessi in questo caso è chiaro: il broker ha tutto l’interesse a far sì che i suoi clienti non guadagnino dalle loro operazioni, altrimenti si verificherà una perdita economica per la società. In casi di alta volatilità, lo si può notare facilmente, i prezzi non rappresentano infatti quelli che si possono trovare presso le Borse ufficiali.

Nel complesso Markets.com svolge comunque bene la sua funzione, altrimenti non lo avremmo inserito tra i tre broker che raccomandiamo. Secondo noi, tuttavia, rispetto al livello dei migliori servizi della categoria non è ancora così competitivo come dovrebbe.

MIGLIORI PIATTAFORME PER INVESTIRE IN ORO FINANZIARIO - CFD

broker-marketscomDeposito minimo: €100
Conto demo Markets.com
Vantaggi
: Criptovalute + MT4 +Trend trader + Analisi + Spreads stretti
Regolatore
: CySEC
Recensione Markets.com

Sito ufficiale
REGISTRATI GRATIS
Capitale a rischio.
broker-etoroDeposito minimo: €200
Conto demo eToro
Vantaggi: Social trading + eToro copy funds + Criptovalute
Regolatore: CySEC
Recensione eToro

Sito ufficiale
REGISTRATI GRATIS
Capitale a rischio.
Deposito minimo: €100
Conto demo Plus500
Vantaggi: 0 commissioni + Spreads stretti + Criptovalute
Regolatore: CySEC

Recensione Plus500

Sito ufficiale
REGISTRATI GRATIS
L'80.6% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

E tu hai già avuto esperienze pregresse ( o attuali, ndr ) con questo broker trading cfd per comprare e vendere oro ? Lasciaci un tuo parere riguardo questa valida soluzione d’investimento in oro finanziario.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Investireinoro.org
Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2017/2018 ©Investireinoro.org - La prima guida italiana dedicata esclusivamente alla compravendita di oro fisico e/o finanziario.