Investire in oro fisico: informazioni utili

L’investimento in oro fisico sembra quasi, leggendo online, superato. Oggi si parla sempre di più di CFD, broker e trading online, ma siamo sicuri che il metallo prezioso non vada più acquistato? Ovviamente no. Investire in oro fisico è ancora la scelta migliore quando si decide di adottare una prospettiva di lungo termine. Comprare lingotti o monete Bullion rimane una decisione sicura per chi desidera investire in un bene rifugio dal valore certo.

In questa guida approfondiremo l’acquisto di oro fisico, andando ad indagare le forme in cui si presenta (gioielli, monete, lingotti ecc.) e i diversi intermediari tramite i quali è possibile comprarlo. Daremo anche spazio, in ogni caso, agli aspetti di finanza personale che dovresti conoscere nel momento in cui stai valutando un investimento di questo genere. Per questo motivo vedremo anche il ruolo che l’oro o altri metalli preziosi dovrebbero ricoprire all’interno di una gestione oculata del proprio patrimonio.

Nota: per investire in oro fisico consigliamo sempre BullionVault

Quando investire in oro fisico

Esistono momenti migliori e peggiori per qualsiasi investimento. É importante, dunque, sapere quali siano i momenti migliori per valutare un investimento in oro fisico. Per capirlo non è necessaria una grande competenza in materia finanziaria: poiché l’oro è un bene rifugio, il suo valore aumenta quando sui mercati c’è crisi o incertezza.

Il valore di questo metallo prezioso, dunque, aumenta in occasione di crisi politiche o diplomatiche, di guerre o di depressioni economiche. In questi casi, il valore di azioni e obbligazioni diventa relativo poiché le aziende rischiano di soffrire gli effetti collaterali della situazione ed affondare.

Se azioni ed obbligazioni perdono valore, significa che gli investitori stanno vendendo questi titoli. I capitali, però, non sono sicuri nemmeno sotto forma di valuta: l’euro, il dollaro, la sterlina e così via sono accettato come strumento di pagamento solo perché i governi locali hanno deciso così.

In un momento di guerra, ad esempio, il valore della moneta in corso cala a picco perché l’istituzione statale che l’ha creata potrebbe scomparire. Solo un tipo di asset è sicuro, in quanto il suo valore è riconosciuto da millenni: l’oro ed i metalli preziosi, usati come moneta di scambio prima ancora che fossero inventate le banconote.

oro fisico

I lingotti Good Delivery sono la forma più tipica di oro fisico in finanza

A fronte di questo discorso, è chiaro che il momento migliore per investire in oro fisico sia quello in cui i mercati sono estremamente calmi e la situazione politica è stabile. Il prezzo del metallo prezioso, in queste circostanze, diminuisce. Questo ti consente di acquistarlo ad un prezzo basso, così da poter vedere i frutti della tua scelta quando il mercato si sarà ripreso.

Comprare oro quando il prezzo è già alto, significa invece che quando il mercato si sarà ripreso la quotazione scenderà, causandoti una perdita. Per lo più, le persone che acquistano oro quando il suo prezzo è già alto sono speculatori che sperano in ulteriori rialzi nel brevissimo termine; in questo caso, però, piuttosto che oro fisico si dovrebbero utilizzare i CFD.

Caratteristiche oro fisico

  • Ideale per gli investimenti di lungo termine;
  • Nessuna leva finanziaria;
  • Poca volatilità;
  • Ideale per coprire gli investimenti in azioni e obbligazioni.
Caratteristiche CFD e Derivati sull’oro
  • Rendono al massimo quando si parla di speculazioni infrasettimanali;
  • Alta volatilità ed alto rischio;
  • Ideale per cogliere i movimenti di breve;
  • Termine in occasione di notizie importanti.

Costruire un portafoglio bilanciato con l’oro fisico

Esiste un motivo ben preciso per cui comprare oro fisico: quello di mettersi al riparo dalle depressioni del mercato. Il principio è sempre quello del bene rifugio, come spiegavamo prima. A questo punto, diventa cruciale stabilire in che modo utilizzare il metallo prezioso per costruire il proprio portafoglio di investimenti.

MIGLIOR PIATTAFORMA PER INVESTIRE IN ORO FISICO - Lingotti, Monete etc.

recensione-bullionvaultConto di prova
Vantaggi: Custodia sicura + Prelievo oro + Acquisto/vendita sicuri
Regolatore: LBMA
Recensione Bullionvault

Sito ufficiale
REGISTRATI GRATIS

Se i tuoi risparmi sono tutti sul tuo conto e non hai investito in altro, o lo hai fatto solo in minima parte, utilizzare l’intera somma per comprare oro non sarebbe affatto una scelta saggia. Piuttosto, dovresti iniziare investendo in fondi azionari e obbligazionari; questi sono gli asset che, nei momenti in cui non c’è una crisi finanziaria, politica o diplomatica, crescono maggiormente. Il loro comportamento è in buona sostanza l’esatto contrario di quello che ha l’oro.

All’investimento in metalli preziosi, siano essi oro, argento o platino, dovresti dedicare un 10-20% dell’ammontare che intendi investire. In questo modo ti metterai al riparo da qualunque crisi possa scoppiare. In momenti floridi per l’economia, i tuoi investimenti in azioni e obbligazioni cresceranno, ma in caso di mercato ribassista avverrà il contrario. Durante questi periodi, però, l’oro fisico che avrai comprato ti servirà da paracadute.

L’ideale sarebbe che tu chiudessi la tua posizione sul metallo proprio durante uno di questi periodi, mietendo così i frutti del tuo investimento, in vista di un nuovo acquisto in tempi di mercato stabile. D’altronde si sa, in economia non esiste un qualcosa di eterno, ma soltanto cicli del mercato che ritornano. Un altro modo interessante per aggiungere oro al tuo portafoglio, anche se non fisico, sono gli ETF.

Oro fisico: lingotti, monete o gioielli?

Comprare oro fisico non significa necessariamente comprare lingotti. Esistono tre forme di investimento, quantomeno nel loro modo di apparire a chi compra: le monete, i lingotti ed i gioielli. In realtà le monete non sono tutte uguali. É necessario fare una distinzione che riguarda soprattutto il trattamento finanziario e fiscale. La distinzione concreta, in realtà, è quella tra oro da investimento e oro da collezione.

La distinzione è fondamentale, perché riguarda sia la sicurezza che il trattamento fiscale del tuo investimento. L’oro da investimento è soggetto a tassazione nel momento in cui, alla rivendita, si ottiene un guadagno; al contrario, l’oro da collezione è esente da questa imposta. Allo stesso tempo, però, il valore dell’oro da investimento è certo perché questo è quotato in borsa, mentre con l’oro da collezione si può soltanto fare riferimento alle valutazioni dei gioiellieri e degli esperti.

comprare oro fisico con bullionvault

Scopri di più cliccando sull’immagine

Se il tuo desiderio è quello di investire e non quello di fare un regalo a qualcuno, la miglior forma di oro fisico è senz’altro quella da investimento vero e proprio.

Non c’è differenza tra monete Bullion e lingotti: entrambe hanno valore esclusivamente in relazione alla quantità di metallo prezioso che contengono. Semplicemente, esistendo vari tagli di lingotti e vari tipi di monete con pesi diversi, le due forme coesistono per evitare problemi di taglio. Ipotizza di voler investire 500 euro: se fossi costretto a scegliere tra un lingotto da 410 euro ed uno da 800, dovresti necessariamente scendere a compromessi. Grazie al fatto di poter sfruttare anche le monete, invece, potrai scegliere i tagli giusti per arrivare alla cifra che desideri.

La quotazione in Borsa dell’oro da investimento ti garantisce di non avere mai problemi a quantificare il valore del tuo investimento. Ti basterà utilizzare un grafico della quotazione oro in tempo reale per sapere immediatamente se la tua posizione è in profitto o in perdita. Nessun gioielliere o Compro Oro potrà raggirarti, perché saprai esattamente quanto ti deve essere riconosciuto in cambio della vendita del metallo.

Come investire in oro fisico

Per investire in oro fisico hai diverse opzioni. L’importante, secondo noi, è utilizzare un metodo che sia allo stesso tempo sicuro e conveniente. Fino a poco più di dieci anni fa, in realtà, le alternative erano solo la banca e il negozio fisico. L’economia digitale, poi, ha fatto breccia in questo sistema e la Banca d’Italia ha iniziato a riconoscere anche ai servizi online la licenza per poter vendere e comprare oro da investimento.

Ad oggi, sicuramente la banca ed il negozio fisico sono le soluzioni meno convenienti. Le commissioni richieste per poter investire, infatti, sono proibitive. Con un investimento inferiore ai 10.000 euro, le commissioni bancarie sarebbero tali per cui soltanto un miracolo del mercato riuscirebbe a consentire un guadagno sulle transazioni; dall’altra parte, i negozi applicano uno spread (una differenza tra prezzo di acquisto e vendita rispetto al prezzo reale) che non dovrebbe nemmeno essere considerato legale. Per fortuna il discorso che si apre guardando verso gli orizzonti digitali è più incoraggiante.

I servizi online che ti permettono di comprare e vendere oro sono di gran lunga più convenienti. Ma sono anche sicuri? Ne abbiamo testati alcuni tra i più famosi e dobbiamo ammettere che, effettivamente, non abbiamo avuto nessun tipo di problema: siamo riusciti a depositare, ad aprire e chiudere posizioni e a prelevare senza alcun problema. A livello di esperienza, di convenienza e sicurezza nell’esecuzione degli ordini, tuttavia, abbiamo un brand che preferiamo. Si tratta di BullionVault, servizio che opera da oltre 10 anni online nel settore e che vanta più di 2 miliardi di euro di transazioni gestite nella sua storia.

>>> ACQUISTA ORO FISICO IN SICUREZZA SU BullionVault.it

Che cos’è BullionVault

Per trovare nel dettaglio tutti i meccanismi, i tutorial e le funzionalità del servizio puoi consultare la nostra recensione di BullionVault. In ogni caso, anche in questa sede forniremo una spiegazione -riassuntiva ma completa- del suo funzionamento.

Tanto per cominciare, definiamo BullionVault ( trovi qui la nostra recensione completa su Bullionvault ). Questo è un servizio dedicato completamente a chi vuole investire in oro fisico, in argento o in platino. É persino possibile selezionare la Borsa dalla quale attingere la quotazione; ad esempio, potrai scegliere se acquistare e vendere oro presso la Borsa di Zurigo, di Singapore, di New York, di Toronto o di Londra. In certi casi, se il prezzo differisce tra l’una e l’altra, potresti persino cogliere l’occasione per fare un arbitraggio di prezzo comprando presso l’una e rivendendo presso l’altra.

investimento in oro fisico

Come investire in oro fisico

BullionVault acquista per i suoi clienti esattamente la quantità di oro che richiedono, quindi non devi preoccuparti del taglio di lingotti e monete. Poichè dispongono di grandi quantità di lingotti conservati nei caveau delle banche affiliate al servizio, possono gestire al centesimo qualsiasi ordine ed assicurare un corretto svolgimento delle operazioni a tutti.

Grazie a queste partnership, inoltre, non dovrai preoccuparti di spendere altro denaro per una cassetta di sicurezza o di eventuali furti: il metallo prezioso che compri verrà conservato in alcuni dei caveau sotterranei più sicuri al mondo fino a che non lo venderai. Il tutto è incluso nel costo di commissione di BullionVault, decisamente tra i più bassi del mercato. Per ogni transazione ti verranno richiesti, infatti:

  • Lo 0,1% come costo di apertura e di chiusura della posizione;
  • Uno spread, solitamente intorno allo 0,3% della quotazione. Il meccanismo dello spread è utilizzato sempre anche dalle banche e dai negozi fisici, mentre la commissione di apertura e di chiusura è richiesta solo dalle banche. In ogni caso, uno spread dello 0,3% è tre volte più conveniente di quello di una banca e venti volte più conveniente, in media, di quello di un negozio.

Se non hai idea di che cosa sia lo spread, in realtà è molto facile capirlo. Immaginati che un chilogrammo di oro valga, oggi, 33.500 euro. Un intermediario ti consentirà di acquistarlo ad un prezzo superiore e di venderlo ad un prezzo inferiore a quello di mercato, e la differenza tra i due valori rappresenta il suo guadagno dall’operazione.

Come funziona l’investimento in oro fisico

Iniziare ad investire con BullionVault è davvero semplicissimo. Tutto ciò che devi fare è, prima di tutto, seguire il breve processo di registrazione per l’apertura di un nuovo account. Ti basterà specificare qualche informazione, scegliere una mail ed una password e confermare il tuo indirizzo di posta elettronica tramite il messaggio che riceverai. A questo punto, eseguendo il login con i dati che hai selezionato, visualizzerai prima di tutto delle coordinate bancarie: si tratta della filiale italiana di Bank of America, banca a cui si appoggia BullionVault in Italia.

Per poter negoziare in metalli preziosi, ovviamente, dovrai prima di tutto eseguire un deposito sul tuo conto. Purtroppo c’è solo un modo per farlo, ed è proprio quello di inviare un bonifico alla banca in questione. Una volta che verrà ricevuto, cioè solitamente in uno o due giorni lavorativi, potrai vedere il tuo saldo aggiornato all’interno del tuo conto. A questo punto non ti rimarrà altro che scegliere il metallo prezioso che preferisci -probabilmente l’oro, se ti trovi su questa pagina – e la Borsa da cui acquistarlo. Riceverai, inoltre, alcuni grammi di argento come bonus di benvenuto sul sito.

La nostra redazione ha aperto il suo account su BullionVault nei primi del 2017, utilizzandolo poi questo servizio piuttosto regolarmente per comprare oro nei momenti di minore volatilità sui mercati. Fino a questo momento, dopo una decina di posizioni aperte e chiuse, possiamo con tranquillità affermare che si tratta di un sito estremamente affidabile e preciso.

Non abbiamo ancora provato la possibilità di accantonare di mese in mese una cifra da investire in oro, ma anche questa opzione è disponibile. Se sei indeciso sul metodo da utilizzare per comprare oro fisico, sicuramente BullionVault è la scelta migliore che ti possiamo consigliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2017/2018 ©Investireinoro.org - La prima guida italiana dedicata esclusivamente alla compravendita di oro fisico e/o finanziario.